Possibile fusione tra Grisignano e Montegalda

Altri due comuni del Basso Vicentino che stanno valutando la fusione, con alti e bassi, anzi con accelerate e frenate.

Il primo passo alla base di questo progetto è creare delle convenzioni, in modo da iniziare a lavorare già uniti su alcuni aspetti ed evitare un impatto troppo brusco al momento dell’eventuale fusione.

Intraprendere la strada della fusione non è una scelta a cuor leggero: non si può decidere di entrare punto e basta, bisogna prima pianificare, fare degli studi, prendere informazioni, immaginare gli scenari, coinvolgere i cittadini.

Solo facendo correttamente tutti questi passi ci sono delle buone probabilità di successo nell’operazione.

Nell’articolo di seguito del Giornale di Vicenza ci sono i punti in discussione nei consigli comunali dei due comuni coinvolti:

http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/area-berica/fusione-con-montegalda-ci-crediamo-ancora-1.6821827

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *