Analisi acqua acquedotto Sossano, riferita a giugno 2018


Come abbiamo già scritto in un nostro precedente articolo informativo sui livelli di PFAS contenuti nell’acqua potabile, c’è ancora timore in paese per la contaminazione dell’acqua pubblica (proveniente dalla fonte dalla quale si rifornisce anche l’acquedotto di Sossano) e per l’appartenenza di Sossano alla cosiddetta “zona gialla”. Quindi, è rischioso utilizzare l’acqua del rubinetto per scopi alimentari?

Per conoscere dunque la qualità dell’acqua proveniente dal nostro acquedotto, su richiesta fatta al Comune di Sossano, è stato individuato già lo scorso anno un punto di monitoraggio: la scuola dell’infanzia Sacro Cuore, presso cui l’acqua viene periodicamente analizzata a cura di VI ACQUA SPA.

Alleghiamo copia dell’ultimo rapporto trasmesso dalla ditta committente in data 19/09/18 ed effettuate presso la scuola in data 19/06/18.

ANALISI ACQUE SOSSANO GIU ’18

Da queste analisi emerge che i livelli di PFOS, PFOA e altri PFAS nell’acqua dell’acquedotto di Sossano rientrano nei limiti stabiliti della legge, e che l’ente di analisi Acque Veronesi certifica la correttezza dei valori riportati.

Questa è sicuramente una buona notizia per quanto riguarda lo stato dell’acqua nell’acquedotto nel nostro paese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *