Sostegno al turismo

Serve a volte che ce lo dica un visitatore da fuori paese, per farci capire quanti luoghi turisticamente interessanti abbiamo a Sossano. Proviamo a fare una passeggiata al bosco di Sajanega o agli eremi di San Teobaldo e Ubaldo. Conosciamo meglio i nostri luoghi di culto ed edifici storici. Alziamoci sul monte per percorrere i sentieri e ammirare il panorama. Allora scopriremo che:

– servono PROGETTI DI OSPITALITÀ TURISTICA per chi può apprezzare le nostre zone: camminatori, mountain bikers, nordic walkers, pellegrini della Romea Strata.

– anche la PROMOZIONE ENOGASTRONOMICA può attirare l’interesse di turisti. Abbiamo le nostre carte da giocare e va fatto il tentativo di far rendere Sossano riconoscibile per le sue produzioni tipiche. Altri Comuni attorno a noi, ben più piccoli, hanno saputo farlo.

– a SAN TEOBALDO può essere dedicato un evento di maggiore richiamo. Per la sua importanza religiosa, vanno promosse iniziative all’attenzione di pellegrini e viaggiatori sensibili alle tradizioni religiose.

– il BOSCO DI SAJANEGA è una delle aree naturalistiche da preservare e valorizzare con cartelli informativi e di divieto, e magari un’area allestita per iniziative che permettano di vivere quest’area in sicurezza e relax.

Leggi di più qui: 

http://www.sossanolab.it/programma/#SOSTEGNO-ALLO-SPORT-E-AL-TURISMO

2 risposte a “Sostegno al turismo”

  1. promuovere il turismo? senza topi a sossano. io ho investito un capitale in via roma, affitto appartamenti, ho riportato la gioventu’ a sossano che acquistano cibo ecc nei vari negozi. sono anni che combatto per il retro di via roma…. topi grandi come gatti… danni incredibili alla mia proprieta.
    tornassi indietro non farei mai più questo investimento. saluti e auguri.

  2. promuovere il turismo? senza topi a sossano. io ho investito un capitale in via roma, affitto appartamenti, ho riportato la gioventu’ a sossano che acquistano cibo ecc nei vari negozi. sono anni che combatto per il retro di via roma…. topi grandi come ratti… danni incredibili alla mia proprieta. tornassi indietro non farei mai più questo investimento. saluti e auguri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *