Consiglio comunale su linee programmatiche dei prossimi 5 anni

Il primo consiglio comunale della nuova amministrazione

Mercoledì 26 Giugno si è tenuto il secondo Consiglio comunale dell’Amministrazione Grandis, dedicato alla presentazione delle linee programmatiche per il prossimo quinquennio, che ricalcano il programma elettorale presentato ai cittadini. Come minoranza Sossano Lab abbiamo chiesto chiarimenti su diversi punti programmatici. in particolare:

  • sui tempi di avvio delle opere pubbliche indicate come “primi interventi” (che come ci è stato comunicato inizieranno tra fine di quest’anno ed inizio dell’anno prossimo)
  • sui lavori di adeguamento antisismico alla scuola primaria (da assegnare entro agosto)
  • sulle difficoltà di bilancio della – Casa di riposo (che a breve avrà un nuovo Presidente, nominato dalla Giunta)
  • sulla pianificazione dei lavori al Museo di Colloredo (attualmente i reperti storici sono ancora distribuiti su vari magazzini)
  • sugli interventi previsti nei cimiteri comunali (sia a Colloredo sia a Sossano, dove non è presente una cella mortuaria, per legge non necessaria).

Abbiamo anche chiesto di prendere in considerazione alcune delle proposte presenti nel programma elettorale Sossano Lab, che potrebbero essere realizzabili con bandi di finanziamento.

Auguriamo inoltre alla nuova Giunta di riuscire a realizzare le opere previste nel loro programma.

Se volete ricevere ulteriori informazioni, contattateci su info@sossanolab.it , siamo inoltre sempre disponibili a raccogliere vostri suggerimenti e eventuali richieste da portare in Consiglio.

4 risposte a “Consiglio comunale su linee programmatiche dei prossimi 5 anni”

  1. Museo di Colloredo, lo visitavo minimo una volta all’anno. Senza storia non vi è futuro. Fabbricato quasi in abbandono. Auguri!

  2. Grazie per l’informazione , chiedo visto allergia nel comunicare notizie riguardanti consiglio comunale per le prossime di postarle su Sossano Lab. grazie e buon lavoro Bruno

  3. Ringrazio delle informazioni, che mi hanno raggiunto a Jesolo. Concordo sugli i nterventi del Gruppo Sossano Lab, minoranza costruttiva, non opposizione critica, quando non è necesssario.
    Segnalo l’opportunità di chiedere informazioni sulle opere di Acque vicentine per assicurare acqua potabile non contaminata da PFAS.
    Buon lavoro
    Antonio Boraso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *