Consiglio comunale del 21 Ottobre 2019

Lunedì 21 Ottobre scorso si è tenuto un Consiglio comunale straordinario. All’ordine del giorno i diversi punti indicati, in particolare l’approvazione del DUP (Documento Unico di Programmazione) che definisce in dettaglio quali azioni l’Amministrazione intenda svolgere nel prossimo triennio (2020-2022).

Per avere chiarimenti su ogni singolo punto all’ordine del giorno, si può far richiesta in Comune; ci soffermiamo in particolare su alcuni aspetti del DUP degni di nota.

  1. Il DUP è un documento corposo che richiede una lettura approfondita e cognizioni specifiche. Come minoranza abbiamo approvato il piano di interventi ma chiesto anche al Sindaco di prendere in considerazione la realizzazione di alcune opere a nostro avviso imprescindibili: a partire dalle piste ciclabili, come sempre più Comuni attorno a noi stanno realizzando. Il Sindaco ha evidenziato che sono in fase di affidamento i lavori per la realizzazione della ciclabile Treviso Ostiglia nel nostro Comune, vero asse attorno a cui potranno svilupparsi altri collegamenti ciclabili: lungo l’argine della Liona in direzione est e lungo le strade di campagna già esistenti, limitando il traffico veicolare a motore. È prevista inoltre la realizzazione di una ciclabile urbana tra via Roma, Marconi, Frassenella.
  2. Abbiamo chiesto chiarimenti sul piano di interventi e investimenti per la biblioteca (la cui gestione verrà appaltata a servizi esterni) e per il museo di Colloredo, dopo l’inaugurazione e sistemazione parziale delle sale. Si prevedono interventi in continuità con i lavori già avviati.
  3. Abbiamo rilevato che non appaiono significativi investimenti in promozione turistica, data la presenza di molti punti di interesse storico e naturalistico nel nostro territorio. Gli unici interventi previsti sono il completamento dei lavori per la realizzazione dell’area camper e del punto lavaggio biciclette, nel parcheggio antistante il velodromo.
  4. Il Sindaco ci ha spiegato che il Comune sta partecipando a molteplici bandi di finanziamento a sostegno di interventi di vario genere in paese. Manifestiamo il nostro apprezzamento per questo impegno: un aumento del debito pubblico e l’accensione di mutui (come recentemente avvenuto per poter avviare i lavori di adeguamento antisismico presso le scuole) non devono spaventare se permettono di poter avere a Sossano opere a lungo attese.
  5. Vi sono ancora alcune criticità nella funzionalità degli Uffici comunali, dovuti all’uscita dall’Unione dei Comuni e alla necessità di smaltire diverso lavoro arretrato. Il Sindaco riferisce che, anche al fine di gestire al meglio materie mai affrontate nei decenni precedenti, si sta investendo nella professionalità del personale anche mediante aumento delle indennità per le figure apicali. Ci auguriamo davvero che migliori l’efficienza dei servizi e la rapidità nell’espletamento delle pratiche per i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *