Bandi regionali per lo sport, occasione da sfruttare

La Regione Veneto lo scorso 24 gennaio ha pubblicato un bando a favore delle Società sportive nel territorio regionale, che concede contributi economici per l’organizzazione di corsi di avviamento all’attività motoria e sportiva.

È una iniziativa interessante, sorta con l’obiettivo di favorire la pratica sportiva, gli stili di vita sani e la socialità tra i giovani. È inoltre una occasione da sfruttare per le società sportive presenti anche nel nostro Comune: potrebbero beneficiare di sostegni economici nella realizzazione di corsi di avviamento allo sport, riducendo magari il costo a carico delle famiglie.

Il Comune di Sossano dà notizia di questo bando nel proprio sito a questo  link, ma temiamo che questa notizia non sia giunta ai diretti interessati: nel nostro Comune sono presenti diverse società sportive (calcio, volley, ciclismo) in grado potenzialmente di sfruttare il bando regionale. I tempi sono però stretti: la domanda di finanziamento va presentata entro il prossimo 24 febbraio.

Crediamo che l’Amministrazione comunale, che per prima viene a conoscenza di questi contributi, debba prontamente darne informazione a chi di competenza, permettendo loro di trarre profitto da tali aiuti economici. Perlomeno questo è il modo per sostenere le iniziative in paese, in un momento in cui si lamenta la mancanza di contributi pubblici a favore dei Comuni.

3 risposte a “Bandi regionali per lo sport, occasione da sfruttare”

    1. Buongiorno Bruno, purtroppo i bandi si possono richiedere solo per le finalità per cui sono stati creati. In questo caso era l’organizzazione di corsi di avviamento all’attività motoria e sportiva. In ogni caso le assiciazioni sportive che sono interessate possono chiedere maggiori delucidazioni in comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *