Impegno di spesa per la Sede comunale

Un intervento per garantire anche ai portatori di handicap un migliore accesso in Comune

La Giunta comunale ha recentemente approvato una Delibera con la quale si intendono avviare lavori di abbattimento di barriere architettoniche presso la sede comunale. Un provvedimento che si rende necessario per favorire ad esempio l’accesso al piano superiore dello stabile ai portatori di handicap, mancando ascensori o altri supporti utili. Riteniamo questo intervento molto utile e valido, che potrà permettere a tutti di poter accedere comodamente agli Uffici comunali.


Ancora più interessante è il fatto che il Comune accederà a un bando della Regione Veneto, che prevede un parziale ma importante sostegno per questo tipo di interventi, ma non solo: anche per opere di adeguamento di spazi pubblici, costruzione, riabilitazione o rinnovo di impianti sportivi, realizzazione di piste ciclabili… Si potrebbero quindi avviare altri interessanti interventi in paese, basti pensare alla necessità di mettere mano agli impianti sportivi e alla viabilità.


Tempo fa, sottolineavamo il fatto che alcuni interventi potrebbero essere sostenuti addirittura con il contributo congiunto di Provincia e Regione, come già accaduto presso altri Comuni (http://www.sossanolab.it/2020/02/contributi-dalla-provincia-di-vicenza-nuove-risorse-per-i-comuni/). Diamo quindi credito alla Giunta per aver compreso l’opportunità di accedere a questi bandi e di impegnare in parte anche risorse comunali, che dovranno essere trovate se necessario anche ricorrendo a mutui, oltre alla disponibilità di cassa: ben vengano gli impegni di spesa che potranno anche indebitarci, ma porteranno un arricchimento in termini di nuove dotazioni necessarie e di innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *