Incroci di Sossano


Il semaforo in circonvallazione a Sossano

Recentemente l’impianto semaforico di Sossano, posto all’incrocio principale del paese tra via Ca’ Berta, San Sepolcro, Seccalegno e Circonvallazione, è stato oggetto di un intervento di spesa per una necessaria manutenzione.
Un altro incrocio, quello tra la SP8 e la strada intercomunale tra Via Monticelli e via Longhe, sarà oggetto di un prossimo intervento per garantire una maggiore sicurezza dei veicoli in entrata e uscita.
Prendiamo spunto da questi due provvedimenti per richiamare l’attenzione sul tema importante della viabilità a Sossano: altri incroci meritano attenzione, in particolare il delicato attraversamento della circonvallazione per andare in zona Sajanega e altri ancora (ne avevamo parlato in questo articolo).
Sono diversi i punti critici in paese: sia sulle strade interne (ad esempio in via Roma, in centro a Sossano, andrebbero posti dei dissuasori di velocità) sia sulle strade provinciali. Per quest’ultimo ambito, il Sindaco si è impegnato a chiedere alla Provincia di Vicenza che si faccia carico delle opere da realizzare: sarebbe interessante sapere quali interventi sono stati richiesti e quali rimedi sono previsti per migliorare la sicurezza stradale a Sossano.

Servizi per una migliore vivibilità e sicurezza

In materia di SICUREZZA, lanciamo delle proposte innovative: ancora una volta, grazie a suggerimenti ottenuti durante gli incontri tenuti a febbraio con imprenditori del paese, ma anche con i cittadini.
Vorremmo scommettere anzitutto su una maggiore coesione tra i residenti: spesso proprio la presenza di persone di fiducia – che abitano vicino a noi e possono aiutarci – ci assicura una tranquillità maggiore. E perciò:

attiveremo un progetto di “CONTROLLO DEL VICINATO” che promuova la sicurezza attraverso la solidarietà tra i cittadini, come deterrente agli episodi di reato contro la proprietà e le persone.

miglioreremo la VISIBILITÀ IN DIVERSI QUARTIERI e angoli del paese non ancora adeguatamente illuminati: garantire più luce ci permette di muoverci senza rischi anche nelle ore serali.

Puntiamo a sistemi di videosorveglianza con la funzione di LETTURA DELLE TARGHE delle automobili che transitano nei quartieri e nelle aree produttive.

Leggi inoltre altre iniziative qui:

http://www.sossanolab.it/programma/#SERVIZI-PER-UNA-MIGLIORE-VIVIBILITA-E-SICUREZZA

IL PASSAGGIO PEDONALE PRESSO LA CHIESA DI COLLOREDO




C’è un punto pericoloso che riguarda la sicurezza dei pedoni a Colloredo: l’attraversamento pedonale in fianco alla chiesa. Andrebbe trovata una soluzione per uno dei luoghi più frequentati della frazione. Non solo per le funzioni che si svolgono alla domenica o in chiesa: anche per il parco giochi, per l’attività scout presso “casa della dottrina”, per l’intersezione con via Villa Grandesso che porta al cimitero. Le auto che provengono da Sossano arrivano a velocità sostenuta: su una strada di competenza della Provincia, servono dissuasori o adeguate segnaletiche un po’ come accade nei paesi attorno al nostro (ad esempio a Belvedere, Pojana, Orgiano, Val Liona). Che ne pensate?

Interventi in Via Liona



In questi giorni è stato rimesso a posto – anche se a tratti – il manto stradale in Via Liona, una delle vie più suggestive del paese. Con la nuova asfaltatura, ora è meno pericoloso percorrere la strada in auto o in bici, anche se il fiume è appena giù dal ciglio. Lungo questa via e tutto l’argine destro della Liona, si potrebbe ipotizzare anche un collegamento con la ciclabile della Riviera Berica, che favorirebbe l’accesso di cicloturisti a Sossano. Che ne pensate?